Associazione di Categoria per la Tutela e l'Assistenza dei Circoli Privati e delle Associazioni

Area Contatti per gli utenti.

Registro Verbali Consiglio Direttivo del Circolo Privato.
Il Registro dei Verbali del Consiglio Direttivo di un Circolo Privato E-mail

Le norme in vigore impongono l'obbligo del registro del Consiglio Direttivo.

Per poter ottenere una cronologia delle delibere, si può adottare un unico registro, che raccoglierà le delibere del Consiglio Direttivo e quelle dell'Assemblea dei Soci.

Le norme non impongono che i verbali debbano essere scritti a mano, i Verbali possono essere redatti con il Computer. Dopo averli redatti, potrai stamparli ed incollarli nelle pagine del Registro.

Ti raccomandiamo di avere cura di questo Registro, potrebbe diventare lo strumento di maggiore difesa, in caso di controlli.

Ti diamo una ulteriore dritta. Per avere data certa, potresti depositare all'Ufficio Protocollo Generale del tuo Comune i Verbali del Consiglio Direttivo (o Assemblea dei Soci), con apposita istanza. Procedi in questo modo:

  1. Prepara una istanza, inserisci le intestazioni tradizionali e le seguenti diciture: "Con la presente si deposita il Verbale del Consiglio Direttivo, (o Assemblea dei Soci), dell'Associazione denominata _________ con sede in _________ all'indirizzo___________. La presente viene inoltrata e depositata per la dovuta trasparenza dell'operato della citata Associazione. L'Associazione rimane a Vs. completa disposizione e coglie l'occasione per porgere osseqiuosi saluti. (Il Presidente) Nome, Cognome e firma del Presidente del Circolo;

  2. Allega il Verbale all'istanza, da produrre in doppia copia;

  3. Una copia la depositi;

  4. Sulla seconda copia ti fai apporre il Timbro dell'Ufficio Protocollo, sull'istanza e sul Verbale.

Se depositi i verbali all'Ufficio Protocollo Generale del tuo Comune, nessuno potrà contestare la veridicità degli stessi e potrai usare un raccoglitore al posto del Registro.

Lo staff ASMU
 

STATISTICHE

Tot. visite contenuti : 1818745