Associazione di Categoria per la Tutela e l'Assistenza dei Circoli Privati e delle Associazioni

Area Contatti per gli utenti.

Notizie Flash

Dare in gestione le attività di Somministrazione di Alimenti e Bevande

Sia il Bar che il Ristorante/Mensa di un Circolo Privato, può essere dato in gestione ad un terzo o ad un socio.

Il soggetto che effettua la gestione, svolgerà una attività commerciale pura con anche il registratore di cassa. Deve inoltre avere tutti i requisiti soggettivi che si devono avere per svolgere l'attività di pubblico esercizio.

L'attività di somministrazione, anche se data in gestione, dovrà essere effettuata nei confronti dei soci del circolo e dei soci delle Associazioni Nazionali a cui il Circolo sarà affiliato. Potrà inoltre essere effettuata nei confronti dei partecipanti e dei familiari dei soci.

La somministrazione potrà essere effettuata anche nei confronti degli ospiti dei soci, alla esclusiva condizione che sia il socio a pagare le consumazioni.

Speriamo di averti dato le dritte che cercavi.

Se hai bisogno di approfondimenti, contattaci.

Lo staff ASMU

Chi è on line

 91 visitatori online
Il Circolo Privato con l'Internet Point.
Creare l'Internet Point nel Circolo Privato E-mail

L'Internet Point nel Circolo Privato, è un Iter, tutto sommato, semplice.

Se l'Internet Point non è l'attività principale, non è necessaria nessuna licenza. L'attività è totalmente libera.

Se l'Internet Point è l'attività principle del circolo e/o l'attività primaria, la licenza viene rilasciata dall'Ufficio Licenze della Questura.

Recati presso l'Ufficio Licenze della Questura, competente per territorio, richiedi cosa fare e la relativa modulistica.

Entro sessanta giorni, se non vi sono motivi ostativi e se avrai esperito quanto necessario, riceverai la Licenza.

Sino a tre postazioni, è sufficiente il registro cartaceo, che viene fornito dalla stessa Questura, al momento del rilascio della Licenza, formato da 100 pagine. Su questo regsitro dovrai, registrare i dati delle navigazioni. In verità però, una recente norma non chiede più l'obbligo della tracciabilità delle navigazioni, di fatto il registro non sarebbe più necessario.

Se hai problematiche o desideri informazioni, contattaci.

lo staff ASMU

 

 

STATISTICHE

Tot. visite contenuti : 1830931