Associazione di Categoria per la Tutela e l'Assistenza dei Circoli Privati e delle Associazioni

Area Contatti per gli utenti.

Notizie Flash

Dare in gestione le attività di Somministrazione di Alimenti e Bevande

Sia il Bar che il Ristorante/Mensa di un Circolo Privato, può essere dato in gestione ad un terzo o ad un socio.

Il soggetto che effettua la gestione, svolgerà una attività commerciale pura con anche il registratore di cassa. Deve inoltre avere tutti i requisiti soggettivi che si devono avere per svolgere l'attività di pubblico esercizio.

L'attività di somministrazione, anche se data in gestione, dovrà essere effettuata nei confronti dei soci del circolo e dei soci delle Associazioni Nazionali a cui il Circolo sarà affiliato. Potrà inoltre essere effettuata nei confronti dei partecipanti e dei familiari dei soci.

La somministrazione potrà essere effettuata anche nei confronti degli ospiti dei soci, alla esclusiva condizione che sia il socio a pagare le consumazioni.

Speriamo di averti dato le dritte che cercavi.

Se hai bisogno di approfondimenti, contattaci.

Lo staff ASMU

Chi è on line

 13 visitatori online
Gli Adempimenti in materia di IVA del Circolo Privato E-mail

Se il Circolo Privato svolge attività commerciali, deve effettuare i seguenti adempimenti:

  1. Avere una Partita IVA;
  2. Acquistare uno registro specifico, formato da una unica grande pagina, che contiene tutti i mesi dell'anno;
  3. Registrare mensilmente, per ogni aliquota IVA, gli importi dell'imponibile, dell'IVA e della relativa detrazione;
  4. Registrare gli importi totali dell'imponibile, dell'IVA, delle detrazioni e delle attività Istituzionali;
  5. Trimestralmente recarsi alla SIAE competente per consegnare copia di quanto registrato;
  6. Effettuare il versamento dovuto dell'IVA trimestrale, se lo si desidera si può effettuare il versamento mensile.

Effettuare le citate registrazioni non è facile, ecco perché molti commercialisti non simpatizzano con i Circoli Privati.

La nostra applicazione, risolve questa problematica in modo automatico. Basta solo stampare un unico foglio che riepiloga il tutto e attraverso lo stesso, se lo si desidera, effettuare le registrazioni nel citato registro.

Alle scadenze stabilite dalle norme vigenti, sarà necessario adempiere alla dichiarazione IVA.

Per gli approfondimenti, contattaci.

Lo staff ASMU

 

STATISTICHE

Tot. visite contenuti : 2170604