Per sapere come Creare o Gestire il Circolo, Affiliati con noi.

Tutela e Assistenza Circoli

Notizie Flash

ADEMPIMENTI ACCETTAZIONE SOCIO

 

ATTENZIONE. Una sentenza della Suprema Corte di Cassazione, stabilisce che l'attività del bar può essere considerata commerciale. Per evitare problemi è' necessario adempiere in modo scrupoloso gli iter per l'ammissione del socio. Questa sentenza potrebbe creare non pochi problemi, se interpretata in modo errato.

Si racconanda di adempiere alle fasi di acettazione del socio, nel rispetto delle norme statutarie. QUESTO E' L'UNICO MODO PER NON INCORRERE NEI PROBLEMI DI CARATTERE FISCALE.

Lo staff ASMU

 

 

Chi è on line

 18 visitatori online
I MINORENNI NEL CIRCOLO PRIVATO E-mail

Una delle fasi più complesse dei Circoli Privati, è quella dell'accesso dei minorenni che possono creare non poche problematiche.

Quando sono presenti minori, in compagnia dei loro familiari, chiaramente maggiorenni, non dovrebbero sussitere problematiche, salvo casi straordinari e particolari.

I minorenni nei Circoli privati, devono essere figli, fratelli o parenti stretti, dei soci.

L'Iter corretto per far accedere nel Circolo Privato un minorenne, è quello che un familiare, chiaramente maggiorenne, preferibilmente il Genitore, deve essere Socio.

Il familiare deve firmare apposito modulo, che noi abbiamo realizzato, con cui autorizza l'acceso del minore nel Circolo. Deve inoltre esonerare il Circolo da tutte le responsabilità per il minore.

Per i minorenni è consigliabile utilizzare specifiche tessere.

Una raccomandazione, quando compilano la Domanda di Ammissione a Socio e non sei certo della maggiore età, chiedi un documento di identità.

Attenzione, quanto abbiamo scritto è sicuramente valido se lo statuto è fatto bene.

Per maggiori chiarimenti e approfondsimenti, contattaci.

Torna a trovarci.

 

STATISTICHE

Tot. visite contenuti : 808411