Associazione di Categoria per la Tutela e l'Assistenza dei Circoli Privati e delle Associazioni

Area Contatti per gli utenti.

BEVANDE ANALCOLICHE NEL CIRCOLO PRIVATO E-mail

Attività di Somministrazione e/o Preparazione di Alimenti e Bevande  Analcoliche.

Adesso analizzeremo l'iter burocratico amministrativo da effettuarsi presso il Comune di competenza.

Segui il seguente Iter:

1) Devi presentare, all'Ufficio Protocollo Generale del Tuo Comune la D.I.A. (SCIA), corredata della documentazione di supporto, ai sensi del D.P.R. 235/2001. Tra la documentazione di supporto ci dovrà essere:

  • Copia Atto Costitutivo e Statuto Registrato;
  • Copia Affiliazione ad Ente Nazionale Riconosciuto dal Ministero degli Interni;
  • Contratto di locazione o di altro tipo, che dimostri la legittima occupazioni dei locali della sede sociale;
  • una copia della D.I.A. (SCIA) con protocollo A.S.L.;
  • altra specifica documentazione richiesta dal comune competente;

2) Devi inoltre effettuare questi altri adempimenti:

  • Devi effettuare quanto necessario per l'HACCP;
  • I Soci addetti alla Somministrazione devono possedere gli stessi requisiti che venivano dati con l'ex Libretto Sanitario personale;
  • I locali devono soddisfare i requisiti per la Sorvegliabilità;
  • Controlla ed esponi i cartelli Vietato Fumare;
  • Esponi la Tabella dei Giochi Proibiti, e/o controlla che sia quella dettata dalle norme vigenti;
  • Controlla ed esponi il cartello "Ingresso Riservato ai Soci ed agli aventi diritto;
  • Controlla che l'elenco o il Registro dei Soci sia in ordine e non dimenticare di aggiornarlo;
  • Controlla che le Domande di Ammissione a Socio siano in ordine e che il Modulo sia quello più consono alle esigenze del Circolo;
  • Controlla che la Prima Nota Cassa sia in Ordine e che sia aggiornata agli ultimi 30 giorni;
  • Controlla e tieni in ordine la documentazione Fiscale, Fatture, Ricevute, Scontrini ed altro;
  • Controlla il Libro dei Verbali del Consiglio Direttivo;
  • Controlla il Libro dei Verbali dell'Assemblea dei Soci;
  • Puoi anche adottare un unico libro che conterrà i verbali del Consiglio Direttivo e quelli della Assemblea dei Soci;
  • Dopo che hai controllato il tutto, consulta il tuo esperto e confrontati con lui per capire meglio come gestire il Circolo in modo legittimo. Particolare attenzione dovrai dedicarla allo Statuto, è il Documento più Importante del Circolo.

Dopo aver presentato la SCIA al Comune competente, lo stesso giorno potrai iniziare l'attività di somministrazione di alimenti e bevande analcoliche.

Se desideri aprire un Circolo Privato con il Bar e avere maggiori certezze, possiamo effettuare un intervento in loco per constatare lo stato dei luoghi e per guidarti nella fase iniziale, il tutto lo potremo effettuare anche con una verifica a distanza.

Se gestisci un Circolo Privato e hai dei dubbi o vuoi essere certo di non avere problemi durante i controlli dei Carabinieri, della Polizia, dei Vigili Urbani, della Guardia di Finanza, della Agenzia delle Entrate, della SIAE e di altre autorità preposte, affiliati alla nostra Associazione e sicuramente otterrai una maggiore tutela e serenità.

ATTENZIONE, in base ai requisiti dei locali e al tipo di attività da svolgersi, potrebbe essere necessario  quanto segue:

  1. Prevenzione Incendi;
  2. Prevenzione Acustica;
  3. Prevenzione e adeguamento alle norme di Sicurezza. Ex 626.

SE DEVI CREARE UN NUOVO CIRCOLO PRIVATO, NON DIMENTICARE DI LEGGERE LE PRECAUZIONI ED EFFETTUARE QUANTO NECESSARIO PER IL MODELLO EAS.

Speriamo di averti dato le dritte che cercavi.

ASMU ITALIA

 

STATISTICHE

Tot. visite contenuti : 1697879